Il contributo del settore BIOGAS per lo sviluppo e l’integrazione delle filiere agricole: quale futuro dopo la nuova Strategia Energetica Nazionale?

Orizzonte del biogas

23 febbraio 2018, ore 09:00-13:00
RISTORANTE LAGO DEI SALICI

Strada Reale, 12

12030 Caramagna Piemonte (CN)

 

 

Le agroenergie ed in particolare il biogas agricolo hanno rappresentato una importantissima occasione di sviluppo e diversificazione del reddito per il territorio rurale italiano, dando un significativo contributo al aggiungimento degli obiettivi nazionali sulle fonti rinnovabili e sulla riduzione di emissioni inquinanti.


La nuova Strategia Energetica Nazionale recentemente approvata delinea nuove importanti sfide e pone forti interrogativi sul futuro del sistema agroenergetico nazionale. Occorre, quindi, costruire uno scenario di sviluppo sostenibile ed economicamente virtuoso per l’intero settore, valido anche dopo la fine dell’attuale sistema di incentivazione.


I nuovi assetti del mercato elettrico nazionale rappresentano una sfida, ma possono essere una importante opportunità per il settore biogas, purché il sistema legislativo sappia rimuovere gli attuali ostacoli normativi. L’integrazione sempre più forte delle agroenergie con le filiere agroalimentari locali rappresenta il cuore dell’azione svolta dal CMA (Consorzio Monviso Agroenergia)  per contribuire a disegnare il futuro del sistema agricolo.

 

Al seminario seguirà l'assemblea annuale del CMA.

 

L'accesso al seminario è gratuito.

 

PER VISUALIZZARE IL PROGRAMMA, CLICCARE QUI

 

PER ISCRIVERSI, CLICCARE QUI

 

Area Riservata

Collaboriamo con

Collaborazioni